TOELETTAORE

Il corso affronterà il seguente programma:

  • Normative relative alla gestione dell’attività di toelettatura dell’animale da compagnia
  • Strumenti per l’igiene la sicurezza, la tutela dell’ambiente
  • Procedure, protocolli, tecniche di igiene e riordino degli spazi
  • Manutenzione ordinaria di strumenti e attrezzature per toelettatura
  • Elementi di comunicazione
  • Tecniche di intervista al cliente
  • Normativa sulla protezione e la circolazione dei dati delle persone fisiche
  • Tecniche e procedure per l’utilizzo della scheda tecnica
  • Tecniche di time management
  • Razze canine e loro caratteristiche
  • Razze feline e loro caratteristiche
  • Elementi di comportamento animale
  • Leggi e regolamenti che disciplinano la tutela degli animali da affezione e la corretta convivenza tra uomo e animale
  • Elementi di anatomia e fisiologia di cani e gatti e altri animali da compagnia
  • Elementi di ectoparassitosi degli animali da compagnia
  • Principali tecniche di toelettatura igienica ed estetica
  • Elementi di linee di toelettatura
  • Strumenti per la pulizia e la toelettatura (tosatrice, soffiatore ecc)

Le lezioni teoriche si terranno presso la nostra sede accreditata:

  • lunedì: laboratorio sito a Giussano dalle 9.00 alle 13.00
  • martedì: lezione teorica dalle 18.00 alle 22.00
  • mercoledì: lezione teorica dalle 9.00 alle 13.00
  • giovedì: lezione teorica dalle 9.00 alle 13.00
  • venerdi pratica presso toelettatura di cantù dalle 14 alle 18


Data inizio: fine settembre
Data fine: fine novembre
N. minimo partecipanti: 8
Ente di formazione: AV Academy s.r.l.
Provincia: Como
Durata ore: 150 ORE
Certificazione: attestato di competenza
Telefono: 0312078333
Email: direzione@avacademy.it
Responsabile corso: Gaffuri Valentina
Sito internet: https://avacademy.it/corso.php-id=68.html

Beneficiari di GOL nel piano attuativo lombardo:

  • I beneficiari di GOL sono persone residenti o domiciliate in Lombardia che hanno tra i 16 e i 65 anni di età.
  • Il bando è rivolto a chi ha rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro ai sensi del D.lgs. n. 150/2015.
 

Sono INCLUSI nel piano attuativo regionale di GOL nella prima fase coloro che anche alternativamente sono:

  • beneficiari di ammortizzatori sociali (in particolare, NASPI e DIS-COLL) in assenza di rapporto di lavoro;
  • percettori del Reddito di Cittadinanza;
  • altri lavoratori fragili o vulnerabili o con minori chance occupazionali che, indipendentemente dalla presenza di un sostegno al reddito, presentano almeno uno dei seguenti requisiti:
  • sono disoccupati di lunga durata (almeno sei mesi); o hanno una presa in carico sociosanitariae sono inseriti in progetti di inclusione sociale; o sono lavoratori che conservano lo stato di disoccupazione ai sensi dell’art. 4, co. 15quater, del DL n. 4/2019 (cioè hanno un reddito da lavoro dipendente o autonomo inferiore alla soglia dell’incapienza secondo la disciplina fiscale);
  • hanno almeno 55 anni di età; o sono donne, indipendentemente dalla condizione di fragilità.

Beneficiari di GOL nel piano attuativo lombardo:

  • I beneficiari di GOL sono persone residenti o domiciliate in Lombardia che hanno tra i 16 e i 65 anni di età.
  • Il bando è rivolto a chi ha rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro ai sensi del D.lgs. n. 150/2015.
 

Sono INCLUSI nel piano attuativo regionale di GOL nella prima fase coloro che anche alternativamente sono:

  • beneficiari di ammortizzatori sociali (in particolare, NASPI e DIS-COLL) in assenza di rapporto di lavoro;
  • percettori del Reddito di Cittadinanza;
  • altri lavoratori fragili o vulnerabili o con minori chance occupazionali che, indipendentemente dalla presenza di un sostegno al reddito, presentano almeno uno dei seguenti requisiti:
  • sono disoccupati di lunga durata (almeno sei mesi); o hanno una presa in carico sociosanitariae sono inseriti in progetti di inclusione sociale; o sono lavoratori che conservano lo stato di disoccupazione ai sensi dell’art. 4, co. 15quater, del DL n. 4/2019 (cioè hanno un reddito da lavoro dipendente o autonomo inferiore alla soglia dell’incapienza secondo la disciplina fiscale);
  • hanno almeno 55 anni di età; o sono donne, indipendentemente dalla condizione di fragilità.

©OPLÀ informa giovani 2023

Sportello Oplà Informagiovani
Via Garibaldi n. 15, 22066 Mariano Comense(CO)

Email: info@oplainformagiovani.it
Telefono: 351 774 3356

In collaborazione con

Con il contributo di